Dee Jay Park, un tributo a MF Doom

Il 31 Dicembre 2020 è una data che i fan dell’hip hop difficilmente scorderanno: la famiglia di MF Doom annuncia la dipartita dell’iconico rapper britannico avvenuta il 31 ottobre scorso. Dopo i fortunati esperimenti che hanno visto Lucio Battisti “incontrare” i Run DMC e DJ Shadow (quest’ultimo trasmesso durante Musical Box su Rai Radio 2 il 19/7/2020), Dee Jay Park, DJ e produttore triestino, attinge dalla discografia di un altro caposaldo della musica italiana per confezionare tre remix in tributo al leggendario rapper dando vita a Doomenico Modoom, unione dei due artisti coinvolti: MF Doom e Domenico Modugno uscito il 2 febbraio 2021 sul Bandcamp di Dee Jay Park. Ad un mese dall’inizio del festival che in ben quattro edizioni ha premiato l’indimenticato cantante di Polignano a Mare “Meat Grinder”, “My Favorite Ladies” e “Figaro” di MF Doom si uniscono in maniera sorprendente a “Magaria”, “Cavadduzzu” e “Dio, come ti Amo” di Domenico Modugno: eccezion fatta per “Dio, come ti amo” non sono tra i brani più famosi del cantautore italiano ma si prestano perfettamente alle liriche del rapper britannico. L’artwork è stato realizzato da D.Ratz e vede Domenico Modugno, immortalato sul set de “La Sbandata” con Pippo Franco, Luciana Paluzzi ed Eleonora Giorgi indossare la maschera del Dottor Destino, figura da cui MF Doom prese ispirazione per la sua identità artistica.

 

0 replies on “Dee Jay Park, un tributo a MF Doom”