Barracano pubblica il suo disco di esordio “Il figlio di Scar”

È uscito da una settimana il primo disco di Barracano, Il figlio di Scar per Pluggers / Lucky Beard Rec. disponibile in digitale e nel formato fisico alla date del tour con Massimo Pericolo e Speranza che è partitoil 2 novembre da Bologna con una data sold out.
Dopo una serie di canzoni di preparazione pubblicate su YouTube Barracano decide di presentarsi con il suo esordio discografico composto da otto tracce in collaborazione con Chicoria e Masamasa, prodotte interamente da Simoo ad esclusione del brano “Vodka” firmata da Crookers e Nic Sarno.
“Questo è il mio disco, sono contento perché mi somiglia, è ferito ed è tagliato come la ***** che abbiamo venduto, gli schiaffi che abbiamo preso e dato. È il mio primo disco, ho 21 anni e spero, se Dio vuole, che non sia l’ultimo. È musica partorita nel cemento che suonerò dal vivo nei club insieme ai miei fratelli, per far capire che chi odia non ha sbagliato la vittima ma il sentimento”.
Nato a fine anni ’90 a Caserta, Barracano, all’anagrafe Raffaele, si appassiona all’hip hop a dieci anni grazie a suo fratello maggiore che al tempo faceva i graffiti e freestyle.
A scuola incontra Federico – artista che poi sarebbe diventato Masamasa – e insieme vengono portati dal fratello di Barracano al muretto del Parco della Flora, luogo di raduno di alcune vecchie crew hip hop di Caserta che si riunivano per fare freestyle. Qui conosce molte persone, tra chi rappava in spagnolo, francese e arabo (una situazione straordinaria per una città come Caserta), e tra loro c’è anche Speranza.
Sarà proprio Barracano a convincere Speranza a registrare delle canzoni, una missione nella quale non erano riusciti neanche i suoi amici di vecchia data ma il modo di rappare di Raffaele è nelle corde di Speranza e il feeling, insieme alla fiducia, arrivano immediati. A Caserta così nasce una nuova realtà fatta di amicizia e passione, Barracano, Speranza, Masamasa e il produttore Simoo iniziano a collaborare insieme a tutto campo alternandosi nella realizzazione dei videoclip e aiutandosi a vicenda nelle registrazioni in studio. In questo periodo Raffaele pubblica una serie di video tra cui “Darè”, “Zzopa”, “Auuu” e “Mon Chéri”. Nel frattempo nel 2017 Barracano inizia a sentirsi con Massimo Pericolo e si incontrano dopo un anno a Milano insieme a Speranza e Crookers a seguito dell’uscita del remix di “Sparalo!” da parte di quest’ultimi due. Barracano continua a pubblicare canzoni e dopo l’uscita di “Modalità” in collaborazione con Speranza, esce “Malboro Morbide” il singolo che segna la sua entrata in Pluggers e Lucky Beard Rec a cui segue “Criminali” la prima collaborazione tra lui, Speranza e Massimo Pericolo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.