Claver Gold e Kintsugi, Lupo di Hokkaido

Il nuovo lavoro di Claver Gold & Kintsugi racconta, sotto un punto di vista metaforico, la storia del lupo di Ezo o lupo di Hokkaido, una specie di lupo endemico del Giappone estinta intorno al 1870. Il lupo in questo caso è metaforicamente sostituito dalla musica rap, che negli anni ha subito innumerevoli cambiamenti fino a perdere completamente le radici, diventando così il fine e non più il mezzo di comunicazione che permetteva di raccontare storie e vicende di tutti i giorni. Questo disco vuole proporre all’interno del panorama italiano testi impegnati ed empatici che raccontino la quotidianità, di amore, di odio e di sofferenza.
Gli autori con questo EP puntano il dito sul Rap italiano affermando che il rap per come lo conoscevamo si sta estinguendo proprio come è successo al Lupo di Hokkaido: sta morendo lentamente per mano delle stesse persone che lo difendevano a spada tratta e di quelli che non lo hanno mai vissuto veramente.

Lupo di Hokkaidò:
Calligrafia di Luca Barcellona
Voce narrante di Hattori Mami
Illustrazione di Davide Bart Salvemini

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Ikigai
  3. La tana del lupo
  4. Yuki
  5. Calicanto
  6. Wabi Sabi feat. Hyst
  7. Outro

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.