Nex Cassel, “Vera Pelle”, il nuovo album del rapper veneto

tempo di lettura: 2 minuti

Il nuovo album di Nex Cassel, Vera Pelle, esce oggi per RP Music ent con distribuzione Believe: 13 tracce rap con la produzione musicale di St. Luca Spenish e i featuring di Izi, Nitro, DrefGold, Dani Faiv e Quentin40 che danno vita a 5 collaborazioni inedite. Un disco 100% rap con un suono attuale e un titolo che fa riferimento a storie vere, di vita vissuta, quelle che Nex Cassel predilige. Vera Pelle è la continuazione ideale di un percorso iniziato con Come Dio Comanda nel 2013 e proseguito con Rapper Bianco nel 2016, i due precedenti album solisti realizzati dal rapper veneto. Così Nex Cassel descrive l’album: “È il più godibile dei miei dischi. Anche se non ci sono melodie o ritornelli altisonanti, è un disco che arriva immediatamente all’ascoltatore. D’accordo con Spenish, ho voluto fare un album di rap moderno che si potesse ascoltare in varie situazioni di vita quotidiana: al chiosco al mare d’estate, a casa di un amico, in macchina, nello studio di tatuaggi ecc”. Vera Pelle è frutto di un anno di intenso lavoro: Nex Cassel e St. Luca Spenish collaborano dal 2013, in questi anni hanno raggiunto una grande sintonia umana e artistica e quando entrano in studio le loro session su un singolo brano durano spesso più giorni perché si immergono totalmente nella musica e ci tengono a curare ogni dettaglio. In tre tracce St. Luca Spenish si è avvalso del contributo di altrettanti producer: Daves The Kid per “Tutto Passa” feat. DrefGold, Stabber per “Slow Food” feat. Nitro e Dr. Cream per “Tiro da tre” feat. Quentin40.

TRACKLIST
01 Giudice E Giuria
02 Serata Lunga
03 Cose Nostre feat. Dani Faiv
04 Ne Voglio Ancora
05 Tutto Passa feat. DrefGold (CO-PROD. Daves The Kid)
06 Vita In Tuta
07 Slow Food feat. Nitro (CO-PROD. Stabber)
08 Ottagono feat. Izi
09 Colla
10 Jesolo
11 Tiro Da Tre feat. Quentin40 (CO-PROD. Dr Cream)
12 Polizia
13 Fino A Giù

Previous Story

Il nuovo album del collettivo Da Specialists

Next Story

Il nuovo album di DonGocò, “Pezzi di me”