Zanzi, il suo nuovo album “Scatole Cinesi”

tempo di lettura 1 minuto

Andrea aka Zanzi è un grafico professionista ed un Produttore musicale. La sua passione per la musica inizia da bambino, cresciuto tra impianti Hi-Fi sempre diversi e dischi jazz dei suoi genitori. Crescendo si appassiona a vari generi musicali tra cui il reggae, il blues, il funk, il soul, la musica elettronica, fino a far confluire tutto questo nella sua passione per il Rap. Una passione esplorata sia come produttore, sfruttando i campionamenti di tutti quei generi con cui era cresciuto, che come rapper per assecondare la necessità di esprimere tutti i conflitti interni e le gioie di un ragazzo qualsiasi. Crescendo ha deciso di provare nuove sfide e cimentarsi in produzioni molto più musicali ispirandosi ad artisti di musica elettronica che hanno condizionato la sua gioventù come i Portishead, gli Air, gli Zero7 e tanti altri. Il risultato è Scatole cinesi, un disco dai contenuti molto personali, frutto di un periodo complesso. Un disco fatto per se stesso e per tutti quelli che si riconosceranno nei messaggi che il disco contiene. Un diario personale messo in musica. Il disco è interamente suonato e cantato da Zanzi tranne dove specificato.

Previous Story

B-boy Shigekix e B-Girl Kastet trionfano alla Red Bull BC One World Final

Next Story

Ecco “Full Moon Confusion” il nuovo album di Jangy Leeon

withemes on instagram