Sid torna con un nuovo ep, “Breve ma intenso”

Breve ma intenso è il nuovo EP di Sid disponibile su Spotify e tutte le piattaforme streaming per Totally Imported by Artist First.
Sid, all’anagrafe Francesco Zamparelli, nasce a Ravenna nel 1998. Avvicinatosi al rap e alla cultura hip hop, nel 2016 pubblica il suo primo disco Veleno e comincia ad esibirsi in giro per l’Italia in apertura ad artisti del calibro di Mahmood, Mondo Marcio, Coez e Bassi Maestro. Nel 2018 arriva alle semifinali nazionali di Sanremo Giovani con alcuni brani inediti estratti dal nuovo album Nancy, uscito il 29 marzo 2019 per Totally Imported. Nel 2019 vince la finale di Freschissimo, il contest di Tutto Molto Bello dedicato ai giovani talenti dell’Emilia Romagna e contemporaneamente partecipa a BMA (Bologna Musica d’Autore) aggiudicandosi la partecipazione al festival e alla finale al Teatro Duse di Bologna. Gli ultimi singoli usciti, “Fumo e stress”, “Ventolin”, “Brenso” (feat. Missey) e “Paure”, hanno da subito messo in luce l’impronta stilistica del giovane rapper e la direzione del nuovo lavoro in studio.
Breve ma intenso è il racconto, fatto da Sid in prima persona, dell’adolescenza di un ragazzo non soddisfatto della sua vita in provincia, alla ricerca della propria identità, che parla di situazioni tormentate, rapporti, malinconia e passione attraverso una serie di metafore che arrivano dritte, senza risparmiare alcun tipo di sofferenza. I suoni si fondono con ritmiche pop, mantenendo però intatta l’autenticità e l’impronta stilistica del giovane rapper, in grado di mescolare la sua passione per la black music con sonorità fresche e alternare rap a un cantato più asperto e disteso, caratterizzato da sfumature soul.

“Questo disco è il mio identikit, c’è tutto quello che non sai di me. Ho scelto di spogliarmi di ogni aggettivo, di cucire i sentimenti e le mie fragilità sopra suoni carichi di emozioni, voglio trasmettere good vibes a chi mi sta ascoltando.”

Tutti i brani dell’EP sono stati scritti da Sid, mentre Andrea Bonetti e Mattia Mennella si sono occupati della produzione. Il mix e il master sono a cura di Ivano Giovedì presso il Duna Studio. La grafica è a cura di Nicola Varesco.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.