Freestylemania, due chiacchiere con Rend Beatz di Freestyle Reaction

Oggi parliamo di Freestylemania, evento sul freestyle che si teneva al Mamamia di Senigallia il week end scorso. Per farlo, contattiamo l’ideatore Rendbeatz, per altro ideatore anche di Frrestyle Reaction, un bel format sull’improvvisazione su Youtube. Questa è dichiaratamente la prima battle 3 vs 3 italiana, ovvero, sono stati scelti 4 capitani: Morbo, Drimer, Blnkay, Shekkero che a loro volta formano delle squadre. Il bruno, il tullo e il trentino sono: Drimer, Tullo e Bruno Bug. 4quattro / 4uarti dream team : Shekkero, Frenk, Volperossa. Wack slayers: Morbo, Reiven, Hydra. Ad hostare la serata con Rend c’erano Mastafive e Comagatte e in giuria Nerone e Kenzie.

Raccontaci un attimo di te, come nasce l’idea di Freestyle Reaction e perchè un format sul freestyle?
Il format nasce per dare maggiore visibilità ad una disciplina quale il freestyle che negli anni ha “partorito” artisti di livello altissimo, da qui l’esigenza di mostrare a quante più persone possibili che il freestyle non è solamente un esercizio di stile ma arte e che il circuito si sta evolvendo ed è più vivo che mai

Come sono stati scelti i capitani delle squadre?
Ho riflettuto parecchio tempo prima di scegliere i capitani.(Morbo/Shekkero/Blnkay/Drimer)
Poi ho deciso di basare la mia valutazione esclusivamente sulla resa in campo di ogni singolo capitano e sulle possibili combinazioni che avrebbero dato vita ad uno spettacolo mai visto prima.

Freestylemania, come nasce l’idea ?
Freestyle mania nasce con lo scopo di creare una nuova esperienza di battle portando novità all’interno del circuito Freestyle. Volevo creare un “what if”, quei pensieri che ti vengono quando parli con gli amici mentre guardi un video di freestyle,del tipo “Ti immagini Morbo/reiven/Hydra vs Drimer/Tullo/Bruno Bug?”
Ecco! Situazioni mai viste che hanno portato ad uno show pazzesco chi era presente sa!

Cos’è oggi il freestyle in Italia? E’ destinato a rimanere un culto urbano o può essere in qualche modo nazional popolare?
Il Freestyle oggi in Italia è di altissimo livello, si stanno toccando degli apici di perfomance mai visti a parer’mio.
Lo stesso discorso vale per i contest come Tecniche perfette-mictyson-tritolo e tantissimi altri che stanno assumendo sempre di più un tratto distintivo di qualità e serietà.
Posso tranquillamente affermare che siamo usciti dal culto urbano e stiamo entrando in una nuova era questo grazie anche a movimenti come f.e.a.il cui scopo è quello di tutelare i freestyler per avere un futuro migliore per tutto il circuito. Pensiero che condivido appieno.

Perchè molti freestyler abili, secondo te, non riescono a togliersi l’etichetta di freestyler quando si affacciano alla discografia?
Mi permetto di dissentire da questo pensiero portandoti come esempio i dischi di freestyler professionisti come”Nostralgia,Malincomia” di Shekkero Show che è un disco veramente ben fatto curato nei minimi termini grazie anche alle produzioni di More Music i testi dishekkero si sposano benissimo con il suo sound. Un’altro disco che posso citarti per farti capire quanto la situazione da te citata stia cambiando in meglio è l’ultimo disco di drimer”la prova vivente”. Il freestyle si sta evolvendo e diconseguenza anche i freestylerche riescono a fare coesistere in maniera perfetta le 2 parti.

Su freestylemania , cosa ti è rimasto impresso dell’evento e quali erano i tuoi intenti? Ti senti appagato?
Penso che il ricordo di questo evento resterà impresso nella mia memoria per sempre. Vedere il progetto sul quale lavori da quasi 2 anni diventare realtà è mozzafiato! tutto questo è stato reso possibile grazie alla fiducia dei freestyler che hanno capito appieno il mio progetto e di Mastafive che ha aderito alla situazione creando una collaborazione fantastica! Il mio scopo da sempre è quello di creare una nuova era di Battle freestyle pensando al futuro ma mantenendo i valori fondamentali.

Freestyle mania è dichiaratamente vol.1 , ci saranno altri capitoli?
No comment (ride n.d.r.)

Chi è, per te, il freestyler piu’ forte al momento in Italia?
Domanda spinosa! (ride n.d.r.) Se vogliamo valutare in maniera oggettiva è senza dubbio SHekkeroShow il primo freestyler che abbia vinto il Triplete ovvero “TECNICHE-TYSON-TRITOLO” pazzesco.
Mentre dando un parere personale basandomi sul mio gusto dico Morbo.

Quanto è importante dare un luogo fisico all’arte o a format come il tuo, che nascono sul web?
È importante perché hai il contatto con la gente che ti segue, amo avere feedback dai ragazzi che seguono Freestyle Reaction chi mi vede alle Battle sa quanto io tenga al rapporto umano e soprattutto al confronto il web è solo il mezzo tramite il quale fare arrivare il mio messaggio.

In giuria c’erano Kenzie e Nerone, ha vinto la squadra di Morbo, vuoi dissentire?
Nerone e Kenzie sono stati degli ottimi giurati, mi trovo spesso nella loro situazione ovvero valutare in maniera oggettiva la resa di una Battle e questo non è sempre facile specialmente in un nuovo contest come FreestyleMania con metodi valutazione totalmente diversi da quelli standard. Hanno dato motivazioni serie e concrete riguardo il loro voto di conseguenza si sono d’accordo con la giuria.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.