Apollo Kids, il nuovo album

Gli Apollo Kids sono un gruppo musicale trentino, formato dagli emcee Tommy Touch e Big House e dal beatmaker Menevolt.
Menevolt è un produttore classe ’93, che ha sviluppato un suono che si alimenta di campioni e di riferimenti ai pionieri del rap, ma che pesca anche dalle ritmiche e dai suoni più attuali. Ha all’attivo già due beat-tape (“Supermarket BeatTape” e “Another Beat In The Wall“) e diverse produzioni per altri artisti regionali e nazionali. Big House è un emcee poliedrico, che ama ricercare flow e parole nuovi. Ha all’attivo diversi dischi e diversi progetti realizzati con rappers della scena italiana. Tommy Touch è al suo primo progetto ufficiale, ma è da anni protagonista della scena trentina organizzando eventi, live ed iniziative legate alla cultura HipHop con l’Associazione Step By Step.
Per annunciare il progetto Apollo Kids, in concomitanza con la pubblicazione sulle piattaforme di streaming, è stato pubblicato anche il video di “Prosecio”. Un video immediato e d’impatto, diretto e realizzato da Kevin Ianeselli, che, così come la cover realizzata da Esa, fotografa e racconta anche tramite immagini la visione del gruppo.
Il disco degli Apollo Kids è un disco di rap puro e crudo, fatto per amore di questa musica, divertendosi. I beat di Menevolt spaziano in una ricerca musicale attenta, che dosa i campioni e le ritmiche , tra episodi più serrati come “Layup” a momenti più distesi come “Memories” o “Zacapa 23”. C’è una chiara ispirazione al mondo dell’etichetta Griselda Records, ma non mancano i riferimenti e gli omaggi ai nomi storici del rap italiano ed americano, da Esa al Danno dei Colle der Fomento, dal Wu Tang Clan a Nas, da Sean Price ad Action Bronson. Ad accompagnare gli Apollo Kids in questo viaggio, ci sono anche alcuni ospiti d’eccezione. C’è Ares Adami, che rappresenta la storia del rap trentino, con la sua delivery e la sua personalità. C’è Drimer, che unisce il gusto per i suoni e le nuove influenze all’attenzione per la tecnica ed il contenuto. C’è AZOT1, artista veterano che mostra ancora una volta la sua abilità nel raccontare sé stesso e la propria dimensione. Ed infine c’è Lakka, giovane emcee trentino, che porta tutta la sua fame di fare rap fatto come si deve. Il disco è disponibile su tutte le piattaforme digitali ed in copia fisica in vinile.

https://www.youtube.com/watch?v=bIqVt5kexBw

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.