Meis, l’artista che ha poco flow

tempo di lettura 1 minuto

meispocoflowAnticipato dal fortunato singolo “One Shot One Kill”, uscito in estate per Trumen Company con edizioni Warner Chappell, l’artista emiliano Meis è pronto per presentare il suo primo disco ufficiale: “Poco Flow”. Il disco, arrangiato e prodotto interamente da Massyve aka Massy Jay-M (produttore attivo dal ’97 su progetti prevalentemente techno/dance), si affianca all’omonimo singolo estratto, curato da Salvatore Palombella (Video Essence) e registrato al New Sound Recordz, e si pone come punto di rivalsa nei confronti di chi, col precedente ep del 2013 (“Io rido”),aveva asserito che l’artista non avesse stile, flow e abilità. “Poco Flow” è un richiamo ironico e satirico verso chi fa delle critiche l’unico scopo della propria vita e racconta, attraverso pezzi eterogenei e ricercati, momenti autobiografici dell’artista e situazioni adattabili a qualunque ascoltatore. I temi trattati si riferiscono all’amore, alla passione di una notte, alle delusioni, al quotidiano. Si esprime anche la rabbia e il rammarico per una vita in cui non sempre le cose vanno come vorremmo. E’ un disco portatore di numerosi messaggi, fra cui l’importanza della Musica e delle sue numerose sfaccettature. “Poco Flow”, disponibile in digitale e in copia fisica, è un disco che parte dall’Hip Hop per arrivare alle più influenti atmosfere di crossover.

Previous Story

Cripto, “Il triangolo” in freedownload

Next Story

Musteeno presenta “Il Capitolo dei Quattro Elementi”

withemes on instagram

[instagram-feed feed=1]