“Trust In Us” è il primo album Pantu & Long John

tempo di lettura: 3 minuti

Trust In Us è il titolo del primo album ufficiale insieme di Pantu e Long John, disponibile da venerdì 29 gennaio 2021 su Spotify, iTunes e tutte le principali piattaforme di distribuzione digitale, pubblicato per l’etichetta indipendente italiana Rest In Press. Pantu è il nome d’arte di Manuel Garro, rapper, d.j. e produttore di origini calabresi, nato a Cosenza nel 1978 ed attivo musicalmente dal 1993. Autore di diversi progetti discografici e fondatore, oltre che direttore artistico, dell’etichetta indipendente Rest In Press. Long John è l’alias di John Bernard Wilson, rapper di madre lingua inglese cresciuto musicalmente in Italia, nella città di Milano, ideatore del progetto rap “Mani Pulite” e già autore di diversi album da solista. In questo loro primo album insieme, i due autori principali si avvalgono del contributo musicale di altri tre artisti, rispettivamente presenti in tre dei nove brani che compongono la track list: Vaitea, rapper di origine neozelandese, da anni conosciuta nella scena Hip Hop italiana ed europea, distinguibile con le sue rime in francese nel brano “C’est Long”. Vinkee, giovane artista di nazionalità ecuadoriana e membro della crew “Clan Dos”, autore del rap in lingua spagnola nel singolo “La Selva”. Dj Whip, esordiente disc jockey di origini calabresi alla sua prima pubblicazione discografica, suoi gli scratches in “All The Above”.
Il progetto Trust In Us prende forma nell’aprile del 2019 con l’intento di fondere le sonorità jazz, funk ed afrobeat ad un rap cosciente, tecnico ed allo stesso tempo attuale. Interamente realizzato in Italia e principalmente composto da testi in lingua inglese, l’album è rivolto ad un ben più ampio pubblico grazie ai suoi featuring in francese e spagnolo. Note di pianoforte e piano Rhodes si incrociano a nacchere, flauti ed archi, mentre basso e batteria creano un groove in quattro quarti dal tipico sapore funky/jazz. Una struttura musicale realizzata su misura da Pantu per il potente rap di Long John, che porta l’ascoltatore in un ambiente sonoro distinto, ben lontano da schemi di mercato o mode del momento, del tutto originale. Pubblicato in formato digitale a pochi mesi di distanza dai singoli “Turn Up” e “La Selva”, l’album sarà presto disponibile anche nel formato vinile con tiratura limitata, attualmente in preordine sul sito ufficiale di Rest In Press (www.restinpress.com) e sulla pagina Bandcamp della label.

 

 

Previous Story

Close Listen, ecco il disco solista del producer

Next Story

La scena rap supporta “Inside The Beat, Outside The Box”, un progetto per i giovani di periferia