Fure Boccamara, “Rap or Die EP”

tempo di lettura: 2 minuti

E’ uscito il nuovo lavoro solista di Fure Boccamara, RAP OR DIE EP.
Sette tracce inedite, tra cui già fuori due estratti video “Chi Sa Amare” e “Senza Colore”, all’interno tante collaborazioni con nomi noti nel panorama dell’Hip Hop made in Italy.
Fure Boccamara, true Hip Hop since ’96, si è guadagnato credibilità e rispetto nella scena nazionale per il suo rap diretto e tagliente. Self-made man, da sempre porta avanti i propri progetti con cuore e coerenza, con un solido background alle spalle e una visione aperta sul presente e sul futuro. Dopo “Pelle di cuoio”, primo album solita autoprodotto nel 2008, “Rap or die” EP con si riconferma e si rinnova.
Disponibile, al prezzo di un pacchetto di sigarette (cit.), su Amazon per Unlimited Platform, costola della rinomata Unlimited Struggle.

Tracklist:
01 – Figli di un Dio notturno (intro) prod. by Scissor
02 – Fake off ft. Karma22 prod. by Tacash
03 – Chi sa amare ft. Kae prod. by Stabber
04 – Contro tutti ft. Roc B aka Dj Shocca prod. by Strage
05 – Senza colore ft. Stefano “Steve” Salmaso prod. by Vest’O Beats
06 – Partenza e ritorno ft. Malikah Jamilah prod. by Scissor e Deca
07 – Fake off remix (posse cut) ft. Karma22, KBC, Brain, Radio Rade, Nunzio, Jack The Smoker, E-Green, Bras e Frank Siciliano prod. by Roc B aka Dj Shocca

Intanto, nell’attesa dell’acquisto, godetevi il  nuovo street video di Fure Boccamara “Altri tempi RMX”, che vede la partecipazione di un elegantissimo Zonta.
Il pezzo è stato ispirato dai luoghi e le persone che hanno “formato” l’artista, non a caso il video è stato girato nello storico hall of fame di via Pittoni (Conegliano, TV), punto d’incontro di quasi tutto il triveneto per writers, b-boys mc’s e dj’s nei fine ’90, ma che ha visto passare anche diversi personaggi da diverse zone d’Italia (vedi descrizione del video su You Tube).
Una dedica speciale a Graziano “Ken”, artista/writer della storica crew LaCremeria, molto arriva per chi conosce l’ambiente.

 

www.fureboccamara.com

Previous Story

FATTI DUE DOMANDE: DJ MYKE

Next Story

Unstoppable, parte il crowdfunding del progetto