“Duepuntozero” è il nuovo album degli Shakalab

Duepuntozero è il nuovo album degli Shakalab, in uscita il 15 dicembre per Audioculture su iTunes, Spotify e tutti i distributori digitali, mentre da gennaio sarà disponibile in copia fisica distribuito da Self in tutti i negozi di dischi. “Stop Dem” è il primo singolo estratto, un brano a sfondo ambientalistico impreziosito dal featuring dei salentini Boomdabash: una strumentale potente e rime al vetriolo per un vero e proprio ghetto anthem contro l’inquinamento e la gestione scellerata dei rifiuti industriali che hanno avvelenato il nostro pianeta. Il beat è affidato al duo di produttori Gheesa e DJ Delta e fonde sonorità tipiche del rub’a’dub con la più contemporanea trap. Il video è stato girato da Marco Fato che, oltre alle riprese originali, si è avvalso di suggestive immagini fornite da Greenpeace. Gli Shakalab sono il super collettivo del reggae siciliano formato dall’unione di quattro cantanti e un dj, da molto tempo attivi come solisti: Jahmento, Lorrè, DJ Delta, Br1 e Marcolizzo. Un progetto ricco di contaminazioni sonore che esplora tutte le sfumature del reggae fino ad arrivare all’hip hop, con centinaia di live in giro per l’Italia a supporto anche di artisti internazionali come Shaggy, Ky-Mani Marley, Barrington Levy e molti altri.
Duepuntozero è un disco che già dal titolo vuole evidenziare la crescita artistica della band, senza tradire il suo stile che fonde toni canzonatori ad un approccio più serio e “antisistemico”, il tutto condito da liriche in dialetto sulle strumentali prodotte da Gheesa, DJ Delta e Haz che toccano tutte le ramificazioni della black music combinando new roots, raggamuffin, hip hop, funk, dancehall e trap.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.