“Proxy Error”, Hiko Casio Jr

hikocasio

clicca sulla cover per scaricare il disco

“Proxy Error” é il secondo disco ufficiale di Hiko Casio Junior, produttore e dj Bolognese attivo dagli anni ’90. Dopo l’RnB sensuale e suadente di “By the way you move” uscito nel 2012, Hiko propone un sound tipicamente funk accompagnato da arrangiamenti afro, disco ed elettronici. “Proxy Error”, avvalorato dalla grandiosa abilità del percussionista Mirko Zen, é infatti un prodotto estremamente ritmato e movimentato, che sa catturare l’ascoltatore e trasportarlo nel vortice del divertimento puro e originale.Il disco si divide fra pezzi cantati e veri e propri estratti musicali, che inglobano nel complesso un forte senso di unità e pace. E’ il titolo stesso a sottolineare il messaggio portante del disco. “Proxy Error” è un richiamo per le nuove generazioni, affinché, attraverso sample di pezzi “icona” del funk, del rap old school e della breakbeat, facciano un excursus musicale a ritroso sino ad arrivare alle radici dell’Hip Hop. Il disco esprime voglia di comunicare, di insegnare e di non dimenticare le radici e il passato.

Ad accompagnare le melodie, oltre al noto Rapper Sandro Sù, tre carismatiche esponenti femminili del panorama musicale “black. La nota cantante belga Micha Soul (membra del collettivo Fuoco negli Occhi), Layla Jallow, artista e speaker radiofonica nata in Francia da madre Algerina e padre Guineano, e la cantante capitolina V’aniss. Le tre voci danno vita a un tripudio maestoso, in grado di offrire una vasta gamma di sfumature “nere”. “Proxy Error” è linguaggio comune, semplice e diretto. Come nel linguaggio informatico, l’album è un intermediario fra il suo autore e il pubblico che ascolta. E’ un disco Groove e prelibato. Come i migliori vini d’annata.

www.facebook.com/hikocasio