Mocce, “Late Night Sessions”

1q7tMocce, beatmaker e produttore varesino della classe ’83, propone in esclusiva per Hano.it il suo secondo disco ufficiale : “Late Night Sessions”. Dopo “Pezzi di storie”, disco del 2010 prettamente suonato senza l’utilizzo di campioni e accompagnato da sonorità più attuali ed elettroniche, il produttore intraprende nel suo nuovo album un viaggio alla ricerca dei suoni black più classici, passando dal Soul anni ’70 e arrivando a sfumature Funk/Groove. L’album, formato da tredici tracce, contiene molti campioni rielaborati e in alcune parti lasciati appositamente neutri per essere riconosciuti e per far capire l’uso che ne è stato fatto. Fra questi spicca un estratto di “Night Games” (singolo di Stephanie Mills ) in “Persi”, ma anche “Ain’t no Sunshine” di Lyn Collins in “Non guardo indietro” e “Doobedood’ndoobe, doobedood’ndoobe, doobedood’ndoobe” della cantante Diana Ross nel primo estratto del disco: “Feeling”. “Late night sessions” rappresenta un ritorno alle origini e un omaggio alle radici dell’HipHop. Fra gli ospiti del disco troviamo infatti le voci di Spanish Ed, gli storici rapper Palla e Lana, Dydo, Duin “Diggy” Duein, Johnny Marsiglia, Hego, Asher Kuno, Jack The Smoker, Bat 1, Kaso, Cris Crisi, la cantante Ylenia Soprano, Dj Beta e Dj Vigor. La notte, le ore buie, le note, i vinili e l’utilizzo del campionatore fanno del disco una rievocazione spirituale del classico sapore Hip Hop. Un progetto dal sapore tipicamente underground, il cui concept trainante e parola chiave è la passione.
Scarica l’album!

www.latenightstudio.it