Folto Cee e Freeze Fre, “Adamantio EP”

Folto Cee e Freeze Fred dal 16 ottobre fuori con Adamantio EP: A fare da sfondo, un pomeriggio di cielo plumbeo, uno di quelli in cui Dio avrebbe potuto scatenare una bufera memorabile. In questo clima d’avvento, un incontro. Due estranei, con passati e trascorsi molto diversi tra loro. Uno è un regista, l’altro un ingegnere. Una coincidenza, da cui scaturisce la prima fissione di un nucleo concettuale indecifrabile. Un ingegnere e un regista. La lente attraverso la quale guardare allo strano connubio è il denominatore che accomuna due personaggi apparentemente così distanti, e si chiama HipHop. Il regista è anche un rapper, e da 10 anni coltiva la passione per gli incastri di rime dal sapore tagliente e le immagini liriche dai contenuti criptici. La scuola è quella della strada, quella dei graffiti e del freestyle in piazza. Cresciuto tra le tags con il fat cap rosa, gli argentoni di notte e le lezioni di rap dello storico gruppo Personaggi Scomodi. L’ingegnere, da parte sua, ha un “del suono” a completare il suo titolo di studi, ed è un beatsmith, produttore e feticista del disco in vinile da tempi non sospetti. Il luogo di nascita e crescita è Ancona, costa Adriatica, ed inevitabilmente il suono prodotto è ruvido  e al tempo stesso ricercato, frutto di un percorso musicale e culturale ben definito. Da quell’incontro, questo sodalizio dà vita ad una collaborazione intensa, che porta al primo progetto comune: ADAMANTIO. Un flusso di coscienza su 5 tracce. Un progetto prodotto in un respiro, quel che ci rimane dalla vita urbana e stressante di Milano. Un cortometraggio in pellicola, una cassetta appena aperta, da sentire, non ascoltare, e da rimandare indietro con il tasto rewind del vecchio walkman.
Un incontro fortuito.

Free streaming e download su: http://foltocaruso.bandcamp.com/album/adamantio-ep