Lucci & Ford78, “Dark Side of Shibumi”

A sei mesi dall’uscita di Shibumi, Lucci & Ford78 mantengono la promessa di produrre musica con maggiore rapidità e pubblicano Dark Side of Shibumi. A differenza dell’album Shibumi, il nuovo Ep della fedele formazione composta da MC e producer della scuderia Brokenspeakers è caratterizzato, come suggerisce il titolo, da una sonorità più dark, cupa, cinica e disillusa. 5 brani che stanno al lavoro precedente “come il Sottosopra della serie Netflix ‘Stranger Things’ sta al mondo reale”. Dark Side of Shibumi è il rovescio della medaglia, il lato oscuro, quello più disincantato e diretto. L’Ep, distribuito in digitale da La Grande Onda/Artist First, viene pubblicato oggi su tutte le piattaforme e in copia fisica in un esclusivo packaging che completa Shibumi.
Il progetto, nel live, verrà inserito in uno show di tre “atti”: Shibumi, Dark Side of Shibumi e una conclusione dove non potranno mancare brani classici come “La collina”, “Non te riesce” ed alcune hit dei Brokenspeakers. “Dark Side of Shibumi” di Lucci & Ford78 è disponibile da oggi in tutti gli store digitali e sulle piattaforme streaming.
Dark Side of Shibumi nasce dall’esigenza di mostrare quel lato un po’ più scuro e cattivo di me: dopo l’esperienza di Shibumi, rappresenta anche un avvicinarsi per la prima volta a sonorità un po’ meno pulite e toni un po’ più sporchi, inserendo elementi prima mai utilizzati, come l’autotune”. – Lucci
Nell’Ep è presente un featuring insieme a Hube (Brokenspeakers) su “Unabomber” e gli scratch di DJ Craim in “Dark Side”.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.