Gio Lama, fuori il suo album strumentale Raw Steel

Gio Lama, produttore abruzzese classe 1985, è uno di quei beatmaker che un giorno ascolti per caso e ti resta ben fissato in testa. Sarà la sua abilità con il campionatore, l’approccio immortale al sample, o quel suono grezzo che oggi sembra diventato quasi un taboo, quasi una rarità da scovare in mezzo a cloni da classifica.
Con questo approccio il producer ha confezionato un album strumentale senza compromesso alcuno, dove l’acciaio grezzo e il buio la fanno da padrone.
Sarà l’eredità del suo territorio, “la costa” che ha marchiato quelli che sono venuti dopo, sarà una terra ricca di contrasti e di cultura che ha legato il producer a questo suono grezzo.
Raw steel è quindi una raccolta di beats, loops sporchi, proposti nudi e crudi fuori dal suo MPC, quasi un regalo a tutti i rapper la fuori, una colonna sonora per quando la testa ha bisogno di groove e fatica a trovarlo. Supportato da Unlimited Struggle, 11 tracks disponibili in tutti gli stores digitali da Venerdì 23 Febbraio.

Ascolta ora:
Spotify: link
iTunes link

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.