“Destinesia” è l’album di debutto dei Nonverserrorist

Per definizione, Destinesia (ascolta l’album) è il termine che indica la percezione di essere arrivati in un luogo, senza ricordare bene come o perché si è raggiunto. Questo termine è stato scelto da Nonverserrorist (i pugliesi Gigi “Skid” Molinari e Giovanni “DoubleJay” Colonna) per connotare il momento storico in cui il rap si trova, in qualità di disciplina della cultura Hip Hop più in generale, un momento in cui esso si distacca dal proprio percorso artistico trasformandosi e alienandosi dall’Hip Hop stesso. Lo scopo di Nonverserrorist, così come emerge dalle dieci tracce del disco, è riportare il rap a una forma in cui la sua forza comunicativa torna a legarsi ai valori universali di cui è stata portatrice (raccontare ciò che realmente accade, dal particolare all’universale), l’aspirazione a ritrovare se stesso e se stessi, prima ancora di un progetto da realizzare e prima che fattori esterni snaturino questo tipo di arte. Tre dei brani vantano la collaborazione con DJ Argento, un sodalizio vincente per un album dall’anima genuina e di autentico tributo alle radici del rap. Obiettivo del progetto è approfondire quindi la ricerca , lo studio e la divulgazione delle tematiche e degli stili originari legati al rap come espressione musicale all’interno della cultura Hip-Hop.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.