Sabato 21 ottobre ONYX live a Cagliari!

Dirty Dagoes, Butterfly Skull e 4 Lifevent sono felici di annunciare l’unica data sarda di un  gruppo leggendario dell’hip hop: ONYX, direttamente da New York,  saranno alla CUEVA ROCK di Quartucciu sabato 21 ottobre. Sarà un evento imperdibile per tutti gli appassionati di hip hop e non solo. Gli ONYX vengono internazionalmente riconosciuti come tra i migliori rappresentanti della hardcore hip hop, grazie allo loro stile unico e al successo raggiunto già grazie al primo album, uscito nel 1993, intitolato Bacdafucup, preceduto dal celebre singolo “Slam!”. Gli ONYX hanno prodotto più di 15 album, calcato i palchi di tutto il mondo e vantano collaborazioni con Eminem, 50 Cent, Wu Tang Clan, Gang Starr, Redman, The Game e molti altri. Oltre alle attività musicali, affiancano quelle cinematografice, recitando in diversi film e serie tv (Clockers di Spike Lee, Save the last dance di Thomas Carter, CSI Miami, The Wired, Empire e molte altre). La serata del 21 ottobre alla CUEVA ROCK sarà una vera e propria jam che vedrà alternarsi sul palco gruppi della scena hip hop sarda e nazionale e che culminerà con il live degli ONYX, accompagnati dal tedesco Dj Illegal del collettivo Snowgoons. I gruppi d’apertura saranno i DSA Commando, crew hardcore rap di Savona, i nuoresi Menhir, e Sick Boy Simon dei Dirty Dagoes, insieme al Lil’Pin del collettivo Parabellum.
Non ci sarà soltanto la musica live: dalle 19.00 il writer JANYS 186 sarà coinvolto in un live painting insieme ad altri artisti isolani.
Durante la serata sarà possibile assistere anche a una scratch battle, organizzata da DJ Sputo, che vedrà protagonisti 8 finalisti scelti grazie a un video postato sul link dell’evento. Tutti i partecipanti saranno giudicati da un team d’eccezione: DJ Sputo, DJ Alex P, e DJ Simo G, hosted by Z Tilt.
Un evento ricco di sorprese quindi, che nasce grazie alla collaborazione di tre giovani realtà isolane: Buttefly Skull, brand di abbigliamento streetwear nato in Sardegna nel 2012, con un occhio di riguardo verso la ricerca della qualità. La Butterfly Skull da sempre focalizza le proprie attività sulla promozione della cultura hip hop. Ci sono poi i Dirty Dagoes, team di produzione e management, attivo tra la Sardegna e Barcellona,  di cui fa parte Sick Boy Simon, qui coinvolto nel doppio ruolo di opening act ed event manager.  Completa il supporto organizzativo la 4 Lifevent, agenzia di organizzazione eventi di Cagliari.