Conclamata Normalità, fuori il nuovo album di DonGocò

Conclamata Normalità, il nuovo album di DonGocò aka Dongo è disponibile dal 3 marzo nei negozi e nei digital store con distribuzione Goodfellas. Molti hanno conosciuto DonGocò grazie alla lunga collaborazione con Kiave, con il quale per molti anni ha calcato i palchi di tutta Italia e che di questo disco cura il suono, oppure grazie alle sue molteplici partecipazioni a contest di freestyle su tutto il territorio nazionale. Conclamata Normalità si pone come un ossimoro in cui il termine Conclamata, che è di solito utilizzato per patologie che hanno evidenza accertata, si accosta a Normalità, che è invece una condizione di sanità comunemente riconosciuta. Il disco che è stato prodotto anche grazie al contribuito della piattaforma di crowdfunding BandBackers, vede la partecipazione di numerosi artisti tra feat e produzioni come Dirty Blade Beats, Libberà, Brigante, Casa del Crudo e numerosi musicisti che impreziosiscono i beat con strumenti analogici. Troviamo beat costruiti al computer con strumenti suonati e poi riutilizzati come sampler, beat classici suonati con il campionatore, ma, anche brani completamente suonati, beat minimali che si pongono come tappeto sul quale raccontare argomenti impegnati. La forma dell’Hip Hop classico si ritrova nella costruzione di alcune produzioni e nell’attitudine di DonGocò, che al microfono mantiene flow e tecniche per i b-boy, anche quando si addentra su beat vicini alla trap o su arrangiamenti latin. Con questo lavoro il Dongo dopo dieci anni ritorna a lavorare sia in studio che live con musicisti che apportano ricchezza armonica alle produzioni sulle quali l’mc calabrese si distende con un flow quasi sempre serrato, forte dell’estrema attenzione ai contenuti e ai giochi di parole, che da sempre caratterizzano i suoi lavori. L’album è anticipato dal videoclip “Pratiche Inevase”, diretto da Gianfranco Sposato.

www.ildongo.com