La mostra di Bordalo II alla galleria Square 23 a Torino

La sua arte è stata definita “ecologica”. Il suo stile unico. Artur Bordalo, meglio conosciuto come Bordalo II, è l’artista portoghese che utilizza rifiuti e materiali di recupero per dare forma alle sue fantastiche creature: animali giganteschi, pesci, volatili e insetti. Riciclando e assemblando pneumatici, paraurti danneggiati, biciclette rotte, pezzi d’auto e altro materiale di scarto, Bordalo II ha portato i suoi “Big Trash Animal” sui muri di tutto il mondo, dalla Norvegia all’Azerbaijan, dagli Stati Uniti alla Polonia.
A Torino, alla galleria Square 23 di via San Massimo 45, nella sua prima personale in Italia, Bordalo II riduce le dimensioni dei suoi “Big Trash Animal” mantenendo inalterato lo stile e il messaggio, ma utilizzando anche altri materiali di recupero che gli consentono un tale livello di dettaglio impossibile da raggiungere sulla superficie di un muro.
“Decomposed” è una critica alla società consumistica: le opere raffigurano la natura (gli animali, in questo caso) attraverso i materiali responsabili della sua stessa distruzione.

DECOMPOSED
Gli animali-spazzatura dello street artist portoghese Bordalo II
10 dicembre 2016 – 25 febbraio 2017