Lince, il primo estratto da “Lincertezza”

“Fatto male” è il brano che anticipa l’uscita – prevista per venerdì 4 novembre – del disco di Lince, Lincertezza. Il rapper torinese classe 1990, dopo anni di militanza nella scena underground con il collettivo Milizia Postatomica, esordisce con questo album solista per One Love Movement. Un disco in cui dà voce alle frustrazioni della sua generazione soffermandosi in particolare su uno stato d’animo condiviso da molti. “L’incertezza – spiega Lince – è quello stato psicologico fatto di dubbi e di contrasti interiori e nel mio disco risulta sospeso tra l’adattamento alla società e il completo rifiuto della stessa”. “Fatto male” è il primo assaggio di un album con più anime, in cui spiccano sia quella d’autore e consapevole sia – come dimostra questo primo estratto – quella da rapper irriverente e provocatorio. “Questo pezzo – prosegue Lince – è nato grazie ad alcune riflessioni fatte con Willie Peyote e con il producer Ciski B che, all’epoca, era il mio coinquilino. È il pezzo più ironico e sarcastico del disco, con moltissimi riferimenti al mondo dello spettacolo e a vari rapper…“. Gli scratch di Dj Koma e la strumentale di Ciski B ne fanno una canzone con un tiro anni novanta in cui, però, ci sono continui rimandi al presente. La regia del video di “Fatto male” è di Dado Orlandi.