Ecco la deadline dell’Under Festival 2016

underfest3Under Festival nasce, in origine, da un’idea dei rapper Moder (Lato Oscuro della Costa) e Brain (Fuoco Negli Occhi) e, per la terza edizione, dopo i primi due anni al Cisim che hanno richiamato pubblico e attenzioni da tutta Italia, approda in un club che da anni si distingue per la qualità della programmazione, il Bronson. Venerdì 25 e sabato 26 marzo vari artisti hip hop underground italiani, di tre generazioni diverse, si riuniranno sul palco del Bronson di Madonna dell’Albero (Ravenna). E questa volta c’è un solo direttore artistico: Moder.
La prima serata, venerdì 25, apre con la formula degli anni scorsi: gli artisti si esibiranno con il “pass the mic”, che prevede la presenza simultanea sul palco con esibizioni intrecciate, a rotazione, come se si trattasse di un unico spettacolo. A seguire ci sono i live di un veterano dell’hip hop, il quarantenne Bassi Maestro (dj, producer e rapper), e di artisti che negli ultimi dieci anni si sono guadagnati il rispetto di tutta la scena, come Star Trick, il progetto congiunto di Johnny Roy e Kenzie, e Mastino + Apoc.
La seconda serata, sabato 26, si apre con un cypher di giovani rapper emergenti e segue con un triplo live: Night Skynny porta dal vivo il suo ultimo e acclamato album, Zero Kills, insieme alle voci di due generazioni diverse, Johnny Marsiglia e Lord Bean, che proporranno alcuni pezzi forti del loro repertorio; Brain presenta i brani del suo nuovo album, Leocadia, e alcuni classici che lo hanno reso il rapper simbolo di Bologna, e si esibisce con un suo compagno di Glory Hole Records, Lord Madness, che si è costruito lo stile su irriverenza e tecnica e, per l’occasione, presenta i brani del suo ultimo lavoro, Il grande addio. Per finire il dj set di altri tre nomi che hanno segnato la storia dell’hip hip italiano, Moddi + Dj Trix + Dj Lugi, che tra un piatto e l’altro, spareranno anche qualche rima e intratterranno il pubblico.
Quest’anno – racconta Moder – sentivo che il festival doveva evolvere, pur nel rispetto e in continuità con il lavoro degli anni precedenti. Volevo aprire sia a realtà nuove sia a chi può insegnare il rap. Con i miei collaboratori del Cisim ci siamo chiesti: perché non mettere sul palco tre generazioni di rapper e vedere cosa succede? Il programma parla da sé: avremo veterani come Lord Bean, Bassi Maestro, Dj Lugi, Moddi, Dj Trix e Night Skinny che si alterneranno a rapper attivi da tempo come Johnny Marsiglia, Lord Madness, Brain (che gli anni scorsi era co-direttore artistico del festival), Mastino, Kenzie e Johnny Roy e al collettivo bolognese Arena 051. Con loro ci saranno anche rapper che, in questi ultimi anni, si sono distinti nella scena underground come Mattak, Soulcè, Sphera, Dies, Big Rule, Sammy Boy, Dusted e Drimer. Tutti uniti da quella cosa che non ha età e continua a risuonare in tutti gli angoli del pianeta: l’hip hop. Il festival quest’anno si svolgerà in uno dei club più interessanti d’Italia, il Bronson, in continuità con il lavoro di collaborazioni sul territorio che il Cisim mette in atto da anni”.

INGRESSO
Venerdì: 7 euro (in prevendita 5 euro)
Sabato: 12 euro (in prevendita 10 euro)
Apertura porte ore 21. Inizio ore 22.

Prevendite: www.vivaticket.it – UNDER FESTIVAL

Dj Set a cura di Dj Nersone – Shone – Aldivas – Hosted By Kenzie

VENERDÌ 25 MARZO
Live pass the mic:
Dj Dima / Drimer + Dusted / Mattak + Funkynano / BigRule + SammyBoy / Dosher / Dies + Sphera / Soulcè

Live:
Bassi Maestro
Star Trick (Johnny Roy + Kenzie)
Mastino + Apoc

SABATO 26 MARZO
Special Warm Up:
Cypher con ARENA 051 & many more

Live:
Night Skynny + Johnny Marsiglia + Lord Bean
Brain
Lord Madness

Capsicum Set:
Moddi + Dj Trix + Dj Lugi
Bronson
Via Cella, 50 – Madonna dell’Albero (RA)
www.ccisim.it