“Tutta la notte” feat. Ghemon, il singolo di Livio Cori

I confini sono stati inventati per disegnare le mappe, non per descrivere la musica. Livio Cori ne è la prova vivente. Non chiedetegli qual è il suo genere perché anche se al primo ascolto vi sembrerà figlio del mondo hip hop, il suo pur giovane percorso artistico lo ha portato verso ogni contaminazione possibile. La passione per il basket, l’amore per il rap, sono strade che Livio Cori non ha scelto: esse lo hanno rapito. Mentre il coro intona un accordo, Livio Cori è su un’altra tonalità: si chiama istinto. Eppure, la definizione di rapper gli va stretta, perché a differenza della cultura d’oltre Oceano – la quale esige un aka in luogo di ciò che recita la Carta d’Identità – Livio Cori rivendica il suo nome di battesimo. Il rap è uno strumento, come lo sono r’n’b e pop, e Livio è un vero polistrumentista della musica che sa ben mescolarli.
Tutta la notte è caratterizzato da una collaborazione illustre e non casuale: Ghemon. Di Livio dice: «Ha la qualità di sapersi muovere tra diverse ambientazioni musicali, risultando sempre “fresco”. In questo si definisce e incarna a pieno l’intelligenza e il coraggio della sua generazione». I due artisti hanno la stessa visione musicale, e ad entrambe la definizione di rapper va stretta. Stima reciproca per due musicisti che spesso hanno avuto modo di incrociarsi sui palchi d’Italia, finché non è scattata la scintilla. Il brano dimostra che le rime veloci dell’hip hop non sono “nemiche” della melodia mentre il videoclip con la regia di Andrea Folino (giovane talento ventenne già regista del super collettivo Machete di Salmo) insieme alla crew Wizard & Blond, sceglie l’assenza di colore per rappresentare la notte. Una notte che in esterni si concede in rare sequenze. Così come gli sprazzi di colore, sporadici ma significativi: il viola, il blu emergono nei momenti giusti. La stella è il simbolo principale dentro cui si stagliano Livio Cori e Ghemon, in alternanza nelle loro rime. Una collaborazione che si rafforza in questo videoclip e che conferma l’amalgama perfetta tra due artisti nati per collaborare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.