Da Napoli il primo disco ufficiale di JBone

In un periodo florido e produttivo per Napoli, esce per l’etichetta Full Heads : “Monkey Mood”, il primo disco ufficiale del rapper partenopeo JBone.
L’Album, capace di attirare e farsi notare attraverso uno stile sciolto e minimale, esalta la storia, le origini e la “fatica”, intesa come metodo per crescere. Molto forte è anche il sentimento della passione, l’amore per la famiglia e per la propria città, che viene anche fatta oggetto di critica.
“Simme chi Vulimme”, il primo singolo estratto, aveva già anticipato il mood del disco, proponendo un brano battagliero e di denuncia, in grado di sintetizzare i valori proposti e lo stile “libero” dell’artista.
Le collaborazioni avvalorano i contenuti del disco, mostrando apertamente le enormi qualità culturali di Napoli. Non mancano esponenti della vecchia scuola (fra cui ShaOne, Ekspo e Francesco Paura), così come non mancano nomi giovani come quelli di Pepp Oh, Urto, Kyaman e Mike Vodka. Collaborazione d’eccezione quella con Carmine D’Aniello, fratello di JBone e cantante del gruppo O’Rom, conosciuto per la fusione sperimentale fra le tradizioni musicali dell’Italia Meridionale e le ritmiche balcaniche di origine rom.
“Monkey Mood” è prodotto poi da Dj Sonakine, membro dello storico gruppo Capeccapa insieme a Cref e O’ Pecone anch’essi ospiti del disco. Le dodici tracce, strutturate su colori tipicamente anni ’90, sanno fondere le sonorità classiche dell’Hip Hop, ad atmosfere funk, soul e legate alla tradizione popolare locale. Le stesse grafiche sono curate da Francesco Mopo, noto illustratore e writer, che ha saputo sintetizzare attraverso la copertina il carattere deciso e giovane del disco.

www.facebook.com/jbonethemonkey