La pittrice Elif Nursad protagonista nel nuovo video di Tenko e Scriba

elifnursadLa pittrice Elif Nursad protagonista nel nuovo video di Tenko e Scriba: il rap impegnato incontra l’arte di protesta turca. Fumettista, pittrice e graffitara, Elif Nursad è considerata, dal New York Times “una tra i più rappresentativi artisti di protesta turca”. Uscirà il 10 Dicembre il nuovo video di Tenko e Scriba, “Parte tutto quanto”. Il rap impegnato italiano, incontra l’arte di protesta turca: se i due rapper baresi “impugnano la propria penna per non perdere l’orientamento” – come detto nella canzone – la pittrice di Istanbul usa matita, colori, fogli e tele, per rivendicare i diritti delle donne in Turchia e nel mondo, denunciare i soprusi delle guerre, sottolineare l’importanza di un sistema democratico che dia voce a tutti, indistintamente. Elif Nursad – considerata dal New York Times “una tra i più rappresentativi artisti di protesta turca” – collabora con il noto fumetto mensile femminista “Bayan Yani”, tra i più letti in Turchia. I suoi disegni sono fonte di ispirazione per tantissime donne turche, così come i murales sparsi in giro per Istanbul.

Tenko e Scriba, con questo nuovo videoclip sottolineano l’importanza di ricondurre l’arte alla propria forma primordiale: quella comunicativa, narratrice della realtà e veicolatrice di messaggi.