Master Drew, “Frastuono dei viziosi”

covermasterdrewMaster Drew, rapper di Reggio Emilia, entra ufficialmente nel roster “Street Label Records” proponendo “Frastuono dei viziosi”, secondo disco solista dopo “Tra fango e Inchiostro” (2010) e dopo due album usciti insieme alla Mystic Element, Crew di cui l’artista faceva parte. L’album, interamente prodotto dal vecchio compagno di crew Ghostblaster, si orienta (per tematiche e suoni) a uno stampo old school, differenziandosi però attraverso una metrica e una concettualità di impronta contemporanea.
Il disco é un concentrato di pensieri ed esperienze che raccontano a 360° Master Drew, la città in cui esso vive e le persone che lo circondano. La Musica e l’Hip Hop sono al centro dell’album, che inizia descrivendo le notti senza sonno dell’artista, le riflessioni, i momenti di ispirazione e la nascita dei testi. In “Frastuono dei viziosi” si trova poi il rispetto per le origini, per l’amicizia, per la coerenza e una panoramica alla società di oggi. E’ un insieme di emozioni, ma anche di critiche a un sistema sbagliato, che privilegia le mode e la materialità a discapito dei valori. Peculiare é “La Prima Vera”, unico singolo del disco in cui emerge il sentimento dell’amore. Il brano, soffio poetico all’interno di un concept prevalentemente crudo, é avvalorato da suoni ambient in cui l’artista ha potuto sperimentare e raccontarsi.
Primo estratto ufficiale, uscito nel dicembre del 2013, é “Gold Rush”, singolo dalle evidenti sonorità soul che pone al centro del mirino i soldi e come questi possono cambiare in peggio la vita delle persone. Il video (curato da Video Essence per la regia di Salvatore Palombella) rappresenta simbolicamente una partita a Poker in cui si mette in gioco la propria dignità e la propria vita. “Frastuono dei viziosi”, in free download sul sito ufficiale della Label, é un prodotto autentico, ricco di spunti ed equilibrato. Si divide infatti fra la satira e il “concious”, rendendosi fluido e piacevole da ascoltare. Un prodotto valido che rappresenta a tutto tondo uno scorcio dell’Emilia più massiccia e underground.

http://www.streetlabelrecords.com/master-drew-frastuono-dei-viziosi/