“Don’t want to leave”: Napoli fra rap e cinema

a5jj“Don’t want to leave”, quarto estratto da “Stile Libero” (primo disco ufficiale pubblicato nel 2013 che vede insieme l’Mc Napoletano DopeOne e i produttori Oxroc e Dynamike nel nome Freestyle Concept di cui fa parte anche il breaker Afrolicious) é tutto questo : passione, cultura, amore e strada. Il video, curato dal collettivo Baio&Co, racchiude e valorizza tutti gli elementi del singolo, proiettando i valori più puri della cultura Hip Hop all’interno della “dimensione cinema”. Il progetto, diretto dal Regista Napoletano Fabio Apra e prodotto da Claudio Cozzolino, vanta infatti l’ausilio di un rodato staff creativo e produttivo, diventando un vero e proprio “cortometraggio” in cui lo storytelling, i personaggi e la fotografia fanno da sfondo a uno scenario emozionante e ricco di connotati simbolici. Rarissimo esempio di video “underground” dal connotato professionale e cinematografico, é girato interamente nel centro storico di Napoli (fra Piazza Banchi Nuovi, Portalba, Piazza Bellini e nello storico Negozio Streetwear LONDON)e si sviluppa attorno a un’idea dell'”urban journalist” Selene Grandi. “Don’t want to leave”, singolo dalle sonorità classiche ed estremamente fruibile, rappresenta un inno all’Hip Hop. La consapevolezza di non poterlo lasciare e la voglia di lottare per tenerlo stretto. Un pezzo emozionante che, attraverso sinergie creative differenti,sa parlare anche per immagini. 

www.facebook.com/baioandco

www.facebook.com/fabioapreaofficialpage