Connessione Sicilia-USA con “R.I.P.”

Prodotto da Reverse Tv, con la regia di Giuseppe Giambertone ed in collaborazione con Giuseppe Vaiuso, R.I.P. è dedicato a tutte quelle persone che non ci sono più e le cui scomparse sono passate alla storia come Omicidi di Stato. Alcune persone hanno dei nomi conosciuti come C. Giuliani, F.Aldrovandi, G. Uva, S.Cucchi, G. Sandri, altri invece non hanno un nome conosciuto dai più ma ogni giorno le loro famiglie li piangono nel silenzio. Si tratta di una traccia che ha coinvolto diversi artisti legando esperienze del sud italia a visioni proprie del rap americano, passando comunque da un’impronta musicale che viene dal nord Europa. Insomma un meltin pot di punti di vista che ha come punto fermo l’Hip Hop come cultura e più in particolare musica con cui esprimersi e dire ciò che si pensa. Con questo presupposto si sono legate le rime di Barile, Jamba, Stokka & MadBddy, Ciaka e Ciunno Boys a quelle di Sean Strange, emcee americano recentemente al fianco di PMD nel suo ultimo tour. Tutti questi artisti si sono così uniti in questo progetto comune, scegliendo DJ Illegal, membro del famoso team di producer Snowgoons, per quanto riguarda il tappeto musicale. Per celebrare degnamente il tutto gli artisti hanno poi deciso di presentare il brano attraverso un videoclip che uscirà ufficialmente il 5 luglio. La location scelta è Palermo e lì grazie alla regia di Giuseppe Giambertone vedremo prendere vita le varie strofe di questo interessante brano. Per ora però abbiamo solo il piccolo assaggio offertoci dal breve trailer che pubblicato con il compito di annunciare l’arrivo del brano. Non si sa se questa traccia verrà poi collocata in qualche progetto ufficiale, ma probabilmente resterà come un brano realizzato per la voglia di raccontare una storia, mostrando al contempo come anche il rap italiano può collegarsi a contesti internazionali con successo.

https://www.facebook.com/ReverseTV