FATTI DUE DOMANDE: DJ MYKE

La roulette delle due domande, stavolta si ferma su DJ Myke.

Chiedo a me stesso: Perché, caro DJ Myke, sei sempre innervosito e ti girano perennemente i coglioni?

Primo, perché sono cosi’ di carattere, anche se la mia è una sorta di forma di autoprotezione, avendo una personalità molto sensibile difficilmente “conto fino a 10”. E questo mi porta ad avere una sorta di “non rapporto” con praticamente tutti…se poi parliamo della “scena rap” diciamo che se non fossi stato cosi’ di carettere avrei smesso poco dopo aver iniziato, oramai in Italia nenache si mangia piu’ troppo bene, figuriamoci il resto.

Come mai ho scelto di parlarvi del mio perenne “nervoso”, considerato che potrebbe non fregarvene nulla?

Sicuramente, anzi proprio per questo l’ho fatto. Diciamo che  fa piu’ notizia se vi dico che sto producendo un disco nuovo con Max Zanotti e Rancore, sta per uscire una raccolta di strumentali estratte dai vari dischi e stiamo preparando il nuovo live/dj set dei Meninskratch….anche se in tutto questo il mio nervosismo arrivera’ alle stelle. Vi chiedete come mai? Perché nel nostro Paese tutto va affrontato con la politica (scorretta), ma tutto, anche quando vai a pisciare, devi farlo politicamente corretto. Non si critica nessuno, ma se tutti lo fanno e tu non lo fai diventi uno snob…Antoine, un cantante anni 60 diceva: “Qualunque cosa fai, ovunque te ne andrai, tu sempre pietre in faccia prenderai”.

dj-myke

Un commento