The Night Skynny, presto fuori “o Kills”

The Night Skinny, sound engineering e producer di stanza a Milano, entra nel roster di Machete Empire Records e, dopo il successo del concept album Metropolis Stepson (Relief Records EU, 2010), presto pubblicherà per il Machete Emp, con il supporto di Propaganda Agency, il secondo lavoro, 0 Kills. Come per il precedente si tratta di un album con numerosi ospiti.
La parola OK deriva dalla Guerra di secessione americana detta anche “Grande ribellione”. Al ritorno dal campo di battaglia, su ogni tenda che ospitava i combattenti, veniva appeso un cartello indicante il numero dei morti avuti in giornata. Le tende senza perdite affiggevano il cartello “0 Kills”,  abbreviato OK. Il termine OK dunque rappresentava l’andamento positivo della giornata e oggi è una delle parole di maggior uso. Una storia che ha ispirato TNS per dare vita a questo nuovo disco, una colonna sonora hip hop che non sottosta alle leggi del mercato discografico.
La maggior parte dei sample di 0 Kills arriva da una ricerca meticolosa di vinili di “world music” provenienti da mezzo mondo. Per sezione ritmiche e synth la selezione non è stata minore. Il primo singolo estratto dal disco è Futuro, con la voce del giovane Rocco Hunt: un pezzo manifesto che sottolinea quanto sia importante ai giorni nostri avere un futuro nella società in cui viviamo. La produzione di questo brano fa da collante tra Metropolis Stepson e 0 Kills.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.