Fogna Music #10

Fog Prison, Fiero Prigioniero, fuori per Trumen Records; 15 tracce piene di cose buone, con le apparizioni gradite di Dargen D’Amico, Maxi B, Mole, Yaner e Skizo. Direttamente da Ascoli Piceno, Braka, Pablo e Ide, producono un lavoro da ascoltare e riascoltare, denso di contenuti e buone rime. Il lavoro ha ancora qualche tratto di immaturità sia in alcuni beat che in alcuni passaggi ma scorre bene dall’inizio alla fine, big up a questi ragazzi come a tutti gli altri che portano avanti prodotti positivi. R.P.

Terzo degli otto appuntamenti per Opposable Thumbs UP di Vest’o Beat; Moodmagazine li sta seguendo tutti, e i risultati sono decisamente in crescendo. Il terzo volume si snoda tra appuntamenti jazzeggianti , in un’atmosfera soffice e di grande qualità per essere un lavoro in freedownload, per giunta con cadenze di uscita così ravvicinate. Nell’ultimo episodio c’era qualche volto noto al microfono, ad accompagnare questo producer nel suo viaggio; in questo caso di rime se ne vedono ben poche, ma non credo se ne senta la mancanza, a dire la verità. Si passa da una traccia all’altra senza accorgersene e trasuda la passione di questo produttore che a questo punto, se fossi un rapper, avrebbe ricevuto una telefonatina da parte mia. R.P.

Arriva da Torino provincia questo “Primo Carnera”, demo ad opera (prima) di Rikom. Buone delivery per il padrone di casa, a suo agio mic alla mano, frutto di una gavetta durata diversi anni. Per quanto sia un prodotto non ufficiale e dunque alla stregua di una presentazione delle proprie capacità, ci mostra quelli che sono i buoni margini di miglioramento: sempre che miri alla sostanza e a rendere molto più personale il suo rap, scevro da più o meno velate influenze “torinesi”. E, fattore non secondario, trovi un producer che faccia risaltare le sue capacità: i beat di “Primo Carnera” sono quasi totalmente editi, a parte un episodio a cura di Theodoro. N.P.

Terzo volume di Badman Compilation, raccolta di brani a cura di Lu Gianni, selecta e grafico proveniente dal Salento. Non soffermandoci sull’utilità di prodotti che uniscono senza mixare brani attuali, vi invitiamo comunque a cliccare e masterizzare il lavoro: la propensione per i suoni in levare può fungere, perché no, da refrigerio nel clima torrido di questi giorni. Dal progetto è fuoriuscito “Blood Pact Freestyle” di Reka e Shanti; occhio a Rocco Hunt, pischello salernitano che promette più che bene. Nella tracklist anche Gianni KG, CamRon, Puro (Miracolo Italiano, in una strofa inedita), Guè Pequeno, Dope D.O.D. and more… N.P.

 

A cura di Robert Pagano e Nicola Pirozzi. Invia la tua segnalazione per Fogna Music a ragh@moodmagazine.org