Moodmagazine, il numero 7


È fuori il nuovo numero di Moodmagazine, giunto alla sua settima edizione in seguito alla svolta cartacea. Dopo un silenzio durato qualche mese, questo numero è scaricabile gratuitamente nel solito formato PDF. Contemporaneamente è disponibile, in tiratura limitata, nella versione cartacea. Torna dunque sui vostri schermi il primo periodico free press trattante la cultura hip hop italiana.  Per leggere Moodmagazine, scaricare il file poi Vista (o Visualizzazione) -> Visualizzazione Pagina -> 2 su 1 continua tenendo spuntato “Mostra copertina durante visualizzazione 2 su 1”

Lo trovate qui

In questo numero:

PRIMO & SQUARTA ci raccontano “Qui è selvaggio”, l’ultimo disco dei due terzi dei Corveleno.

Sawerio e Bioshi Kun si uniscono in SAWESHI: così nasce il disco rivelazione del 2010.

È stato suo il primo disco del 2010, uscito il primo giorno dell’anno. HYST è rapper, attore, conduttore, Alto Ent., Blue Nox…

L’hip hop col punk, l’hardcore, il rock: lui è SALMO, nuovo fenomeno sardo che sta spopolando grazie al passaparola mediatico, ma non solo…

Viaggio nelle indie label nostrane: andiamo a conoscere meglio l’ottima REDDARMY e l’isolana NOOTEMPO.

Oramai entrati nel canale indie italiano grazie a La Tempesta Dischi ritroviamo gli UOCHI TOKI al tempo di “Cuore, Amore, Errore, Disintegrazione”.

DJ NIO: aka nomade per scelta, si racconta in seguito al suo viaggio a New York, alla collaborazione con una indie statunitense e al prossimo disco degli Zero Plastica

Disco dell’anno secondo i nostri lettori, “Metropolis Stepson” è uno dei lavori più influenti degli ultimi tempi. Sentiamo l’ideatore, THE NIGHT SKINNY, ad un anno dalla sua uscita.

Altro lavoro fortemente apprezzato dai fan, “Suicidio” ci mostra l’ex Inquilino MADNESS capace di destreggiarsi egregiamente anche in solitaria

Barbershop Conversation aka le chiacchiere dal barbiere questa volta ci portano a conoscere COEZ, Brokenspeakers family, e KILLA CALI.

ALLSTYLE crew, ovvero la capacità di unire la vecchia alla nuova scuola di breaking con stile e talento.

BCA Crew : Orgh, Warios, Reize e Zore. Old school writing dalla Capitale.

RUBRICHE: il rap a stelle e strisce. Il 2010 americano dalle parole di RapManiacz.com
Il reggae e l’hip hop: un rapporto in battere e levare. A cura di Nicola ‘Masta P’ Casile.

LE COPIE SARANNO DISPONIBILI A GIORNI NEI NEGOZI SEGNALATI QUI. OPPURE E’ POSSIBILE RICHIEDERLE A info@moodmagazine.org SIA SINGOLARMENTE SIA TRAMIET ABBONAMENTI ANNUALI (PREVIO PAGAMENTO DELLE SOLE SPESE DI SPEDIZIONE)

Buona lettura a tutti,
anche a chi ruba la droga per comprarsi le autoradio (cit.).