BlastaFunk – Waxkillers: Technology

AA.VV | WAXKILLERS: TECHNOLOGY | BLASTAFUNK PRODUCTIONS

Da poche settimane è scoccato il decennale della fondazione dell’etichetta Blastafunk Productions, e per l’importante occasione è fuori un nuovo capitolo della saga. Ad opera del padrone di casa, Frankie O, in collaborazione con Dj Spamm, è edito “Waxkillers: Technology”. Lavoro che si presenta sin da subito con un concept “inusuale” per la tradizione rap italiana, ma che vuole rifarsi, con le ovvie proporzioni, agli ultimi lavori del compianto J Dilla e di Madlib, una mistura di svarioni a cui raramente viene appoggiato il rap. Più che un disco hip hop, un lavoro che unisce elettronica, drum’n’bass e techno in un turbine di suoni, con una strutturazione forse un po’ frammentaria. Inusuale anche per la ricerca di samples non canonici, che generano talvolta esperimenti di dubbia riuscita. Ma alla fine la provata esperienza sembra venire fuori, e quando ci si immerge in un piacevole back in the days suona ancora più apprezzabile. Partecipano al lavoro Bollagee, Skema, Dj Spoon, EnMiCasa, Shezan il Ragio, Deep Emilia, Mr Ace, Principe e Blind Rivers, a donare al tutto un tocco di imprevedibilità. “Waxkillers: Technology” non è dunque un disco improntato all’easy listening, nonostante le prerogative, ma cerca di osare scavalcando i clichè del genere, riuscendovi solo in parte. Per informazioni: www.myspace.com/blastafunk Nicola Pirozzi