Amon – The Soundhandler

AMON | THE SOUNDHANDLER | AUTOPRODUZIONE

Non capita spesso di trovare buoni remix, molte volte sono fiacchi, e non fanno altro che farci rimpiangere l’originale. Ma non è questo il nostro caso, il “soundhandler” Amon gioca davvero con i suoni con grande abilità, creando in alcuni casi pezzi totalmente nuovi e assolutamente godibili. Non è facile andare a toccare dei classici della musica come “The Light”, già meravigliosamente remixata negli Usa qualche tempo fa o “If I Rule the World”, andando a metter mano su alcuni degli artisti di maggior successo o di maggior stima come appunto Nas, Common, Busta Rhymes, Mos Def, Redman e altri senza fare danni. E Amon di danni non ne fa, creando beat incredibilmente funky, senza tradire le aspettative che il nome del suo Myspace (funkyamon) crea, sui quali gli mc sopraccitati si adagiano a perfezione, come se fosse l’originale. Decisamente niente male per uno dei tanti beatmaker che si trovano in rete, ma di sicuro tra quelli che riescono a tirare fuori lavori di livello e che meritano attenzione. A stupire è come ogni beat si incolli perfettamente sull’artista di riferimento, di conseguenza in “Reminding Me” Common si trova un beat soft di quelli su cui ha sempre ha sfornato gemme, a dispetto della sua ultima svolta più styilish e Missy un beat di quelli che suonano bene e di impatto, perfettamente ritagliato sullo stile di “She’s a Bitch”. Quindi un bravo a Amon, in attesa di altri lavori altrettanto ben realizzati per questo produttore trentino (click sulla cover per il free download). Robert “Gano” Pagano

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.