Ondadurto feat. Elena Cataneo

 

Ondadurto feat. Elena Cattaneo  | Autoproduzione

Prodotto brevissimo e di “presentazione” quello del duo Ondadurto, nella persona di Starks e Mc Pelly, affiancati dalla esuberante soul singer Elena Cataneo: tre tracce per un totale di 14 minuti scarsi, anticipazione dell’ album “A fari spenti”. Per quanto poco si possa definire lo stile e le peculiarità del gruppo, sembrano comunque discrete le lacune che ne minano la riuscita: produzioni senza spina dorsale, evidentemente generati da software amatoriali, peraltro sostenuti da un mixaggio poco scrupoloso; i rapper (Starks in madrelingua e Pelly in americano) non sono brillantissimi dal punto di vista metrico, né per quanto riguarda le idee di stesura, rendendo noioso il tutto – nonostante la esigua durata del prodotto. Niente di particolarmente originale nelle loro parole, sputate fuori con una difficoltà tecnica che le rende spesso contorte, difficili da seguire. Elena Cataneo è praticamente la terza componente del gruppo, presente in tutte le tracce con bridge e ritornelli calibrati: ha buon talento, ma sembra quasi un pesce fuor d’ acqua in questa situazione, limitata nel suo ruolo di “ritornellista”. Insomma, pochi spunti positivi, altrettanti picchi di originalità (ma questa non è una necessità) per questa preview di un album che onestamente speriamo prenda altri binari: da rivedere. Nicola “Ragh” Pirozzi